Per essere determinati, il perché è fondamentale

Eccoci di nuovo insieme con un altro post dedicato ai miei interventi in aula più significativi. Stiamo attraversando un periodo molto particolare, di incertezza e anche di paura. E proprio per questo credo che parlare di mentalità e di atteggiamento positivo sia ancora più importante. Ho deciso di lanciare questa nuova serie di articoli proprio nel bel mezzo della crisi da Coronavirus perché, nonostante tutto, dobbiamo continuare a credere nei progetti che vogliamo realizzare. E finora spero di essere riuscito a darti gli strumenti per imparare a riconoscere e cogliere tutte le opportunità che abbiamo intorno.

Oggi voglio affrontare con te un altro tema fondamentale, che ti aiuterà a trovare la determinazione giusta per perseguire il tuo obiettivo: sto parlando dell’importanza di avere sempre un perché ben definito, in tutte le sfere della tua vita.

Ti è mai capitato di trovarti di fronte a un bivio, a una scelta importante, e di metterci parecchio tempo prima di arrivare a una decisione? Ecco, questo accade quando non abbiamo un perché forte che sia in grado di guidarci.

Quello che voglio farti capire è che il perché di quello che fai è fondamentale, è l’elemento in grado di farti decidere in un secondo se quella cosa la vuoi o non la vuoi fare.

Io ho un perché in tutte le sfere della mia vita.

Nella vita credo di aver raggiunto uno degli obiettivi principali: nel tempo, ho saputo definire i miei perché. E oggi, qualsiasi scelta mi trovi di fronte, sono in grado di decidere praticamente subito. È funzionale ai miei obiettivi, è in linea con il mio modo di essere? Basta che mi ponga queste domande per trovare la risposta.

Attenzione: non sto dicendo che sia un bene decidere senza riflettere. Generalmente, anch’io mi prendo un po’ di tempo per pensare. Non sono il tipo di persona che si chiude le porte alle spalle, però ho una direzione ben chiara in mente, e questa direzione è definita dal mio perché.

Sai qual è il segreto per diventare determinati e tenaci?

Avere un perché forte e chiaro. In questo modo, prendere le decisioni giuste diventa più semplice. Fidati, è matematico.

Hai perfettamente ragione, Andrea. Si può diventare determinati solo avendo un perché molto forte. Ma se adesso ti dicessi di non essere ancora riuscito a focalizzare l’obiettivo? Vorrei cambiare la mia vita in meglio e sto valutando diverse alternative. Ma per il momento non ho ancora preso una decisione...

Se le cose stanno così, non è il caso che ti preoccupi. La cosa importante è che continui a cercare il tuo perché fino a quando non l’avrai trovato. Molte persone che poi hanno avuto successo si sono trovate nella tua situazione. Io stesso ho tentato altre strade prima di capire che ciò che volevo fare davvero era guadagnare con le case.

Però ricordati che la ricerca del tuo perché non deve diventare un pretesto per rimandare le decisioni, altrimenti puoi stare certo che non cambierà mai niente. Perché di una cosa sono sicuro:

per avere determinazione, devi concentrarti su un obiettivo.

Se non lo fai, rischi di disperdere le energie e di fare degli sforzi inutili, proprio perché non hai definito una direzione chiara da seguire. E quando non riusciamo a incanalare i nostri sforzi, si rischia anche di perdere la motivazione. Del resto, come puoi pensare di raggiungere un obiettivo che non ti sei nemmeno prefissato?

Si può diventare determinati.

Sono assolutamente d’accordo, Andrea. Ma dimmi: cosa ti ha fatto capire che guadagnare con le case era la cosa che faceva davvero per te?

Ci sono diversi motivi che mi hanno spinto a intraprendere questo percorso. Per prima cosa, guadagnare con le case mi piace, soprattutto perché ho trovato il modo per farlo in modo etico, dando una mano alle persone e alle famiglie che stanno vivendo una situazione di difficoltà economica.

Ma se devo guardare alle motivazioni più forti, posso dirti che secondo me quella di guadagnare con le case è una delle poche attività che ti permette di:

· realizzare dei guadagni interessanti;

· avere molto tempo libero da dedicare a te stesso e a quello che ti piace fare davvero.

E per me il fattore tempo libero è fondamentale, perché posso finalmente costruire la mia vita intorno alle mie passioni e ai momenti trascorsi insieme alla mia famiglia.

Quando io e mia moglie Lucia abbiamo cominciato a dedicarci a questa attività, ci siamo presto resi conto che ci bastava concludere dalle tre alle cinque operazioni all’anno per vivere più che dignitosamente. E per fare questo non avevamo certo bisogno di investire tutto il nostro tempo per un anno intero. Tutto quello che dovevamo fare era cercare l’opportunità giusta, avviare le trattative per acquistare la casa in questione e poi rivenderla. Non sto dicendo che sia una passeggiata, per farlo bene c’è molto da imparare. Ma non è neanche così difficile se sai come farlo, e ti permette di fare una vita molto diversa da quella del lavoratore dipendente che magari stai facendo ora: non sei più vincolato a degli orari fissi, non sei più costretto a dedicare la maggior parte della giornata al lavoro. Insomma, detto in altre parole,

guadagnare con le case ti permette di essere libero.

Davvero niente male, Andrea! In effetti ora capisco perché hai scelto di prendere questa strada. E se volessi farlo anch’io? Hai qualche consiglio da darmi?

Se guadagnare con le case ti interessa, posso darti qualche consiglio e fare anche molto di più!

Già, perché, tra le tante passioni che mi piace coltivare, c’è anche quella di insegnare a guadagnare con le case nello stesso modo in cui lo faccio io. Così, insieme a mia moglie e a uno staff di esperti del settore, ho fondato l’Accademia di Guadagnare con le case. Organizziamo diversi corsi in tutta Italia, ma non solo. Perché il nostro scopo non si riduce a insegnare le strategie giuste a livello teorico, ma è anche e soprattutto quello di sostenere i nostri allievi mentre si danno da fare sul campo per concludere le loro prime operazioni immobiliari.

I membri del nostro Club Advanced beneficiano del supporto dei nostri operatori professionisti in ogni momento, dalla ricerca dell’opportunità giusta alla rivendita dell’immobile sul mercato. E in più possono contare su una serie di strumenti che li facilitano notevolmente nel portare a termine le loro operazioni con successo.

Pensa che l’ultimo di questi è Rendimento Etico, la nostra nuova piattaforma di crowdfunding immobiliare che può già contare su una vastissima comunità di investitori! E i membri del nostro Club hanno a loro disposizione questo potente strumento per promuovere le loro operazioni e raccogliere i fondi necessari a finanziarle nel giro di pochissimo tempo!

Ti interessa il settore immobiliare e hai capito che guadagnare con le case può cambiare in meglio la tua vita? Allora vai sul sito www.guadagnareconlecase.it e scopri tutto sui nostri prossimi corsi! Ci conosceremo finalmente dal vivo e avrò l’opportunità di trasmetterti tutti i miei protocolli e le mie strategie!

Ti aspetto, a presto!

Andrea Maurizio Gilardoni

Post scritto da: Andrea Maurizio Gilardoni

Genitore, Formatore ed Imprenditore della nuova era