Evitare il pignoramento della casa con l’usufrutto?

La costituzione di un diritto di usufrutto è un buon modo per evitare il pignoramento della casa? Buongiorno e buon venerdì! Anche oggi sono qui per presentarti il nuovo post da poco pubblicato sul blog di Case Italia!

Come probabilmente avrai già intuito, questa volta parleremo di usufrutto e della sua presunta efficacia quando si tratta di salvare una casa dal pignoramento. E sì, perché in molti sono convinti di questo: costituendo un diritto di usufrutto è possibile evitare il pignoramento. Ma sarà davvero così? Nel post di Case Italia troverai tutte le risposte, mentre qui mi limiterò ad anticiparti i punti principali della questione.

Si può pignorare un immobile gravato da usufrutto?

L’usufrutto è fondamentalmente il diritto di godere di un bene, in questo caso un immobile, che però appartiene a un’altra persona. Ne consegue che sia piuttosto diffusa la convinzione secondo cui, donando la propria casa e diventandone usufruttuari, si possa sfuggire al pignoramento.

Le cose non sono però così semplici come sembra. In primo luogo, perché i creditori possono chiedere la revoca dell’atto di donazione durante i primi cinque anni e, secondariamente, perché anche lo stesso diritto di usufrutto può essere pignorato.

Paradossalmente, la situazione del debitore non solo rischia di complicarsi, ma potrebbe addirittura peggiorare: il valore di un diritto di usufrutto è infatti inferiore rispetto a quello di un immobile libero da vincoli. Di conseguenza, lo sarà anche il ricavato dell’asta, e l’ex usufruttuario si ritroverebbe con un debito residuo più alto.

Parleremo poi anche dell’eventualità in cui il debitore sceglie di restare proprietario della casa e costituisce un usufrutto a favore di una terza persona. Anche in questo caso, vedremo che non si tratta certo del sistema migliore per uscire dall’indebitamento: la casa sarebbe comunque pignorabile ma, essendo gravata da usufrutto, rischierebbe di essere (s)venduta per una cifra ridicola, lasciando l’ex proprietario con un debito residuo molto elevato.

Allora, sei curioso di saperne di più e di capire cosa puoi fare per aiutare le persone in difficoltà a risolvere il problema del debito? Leggi subito il post L’usufrutto può bloccare il pignoramento della casa? e migliora le tue competenze nel settore immobiliare!

Vai al post!

Vuoi imparare a operare nel settore immobiliare in modo etico, dando una mano a chi si trova in difficoltà? Visita anche il sito www.guadagnareconlecase.it e scopri tutto sui miei prossimi corsi!

Ti aspetto!

Andrea Maurizio Gilardoni

Post scritto da: Andrea Maurizio Gilardoni

Genitore, Formatore ed Imprenditore della nuova era