Case Italia cresce! Ecco la grande opportunità per i membri del Club!

Buongiorno e benvenuto sul mio blog personale! Oggi sono qui per darti una fantastica notizia, un’opportunità a cui non puoi assolutamente rinunciare se sei già membro del nostro Club Advanced: mercoledì 19 maggio apriamo le selezioni per entrare a far parte di Case Italia!

Sì, hai capito bene: se fai parte del Club, tra un paio di giorni avrai l’opportunità di diventare uno dei nostri affiliati!

Questo momento non è stato scelto a caso. Siamo in un periodo particolare, in cui ci attendiamo un boom di aste immobiliari per il prossimo futuro. La piena ripresa dell’attività dei Tribunali e delle esecuzioni immobiliari porteranno a un grande incremento del numero di aste. Senza contare che, a causa della crisi economica che stiamo attraversando, sempre più immobili saranno soggetti a pignoramento.

Aumento degli immobili all’asta: dobbiamo trovare l’opportunità nella difficoltà!

Ne abbiamo parlato nel dettaglio in uno degli ultimi post pubblicati sul blog di Case Italia (ti lascio il link in fondo alla pagina): la situazione in sé è tutt’altro che positiva, soprattutto se pensiamo a tutte quelle famiglie che si trovano in difficoltà e rischiano di perdere la loro casa per pochi spiccioli. L’aumento dell’offerta di immobili all’asta produrrà infatti un ulteriore pressione al ribasso sui prezzi di aggiudicazione, per non parlare delle tempistiche, che si prospettano ancora più lunghe rispetto al solito.

Dietro a tutto questo, c’è però anche una grande opportunità per i debitori e per gli operatori del settore che, come noi, si concentrano sulle soluzioni al problema del debito. La nostra soluzione, che prevede l’ottenimento della rinuncia agli atti invece della (s)vendita all’asta, si presenta infatti come un’alternativa più che mai efficace. Non solo consente di azzerare il debito delle famiglie in difficoltà evitando i rischi connessi alle aste, che nell’ultimo periodo si sono amplificati esponenzialmente. Anche i benefici per i creditori sono più evidenti di prima, proprio perché i tempi delle aste tenderanno ad allungarsi e le eccessive svalutazioni che si prospettano ridurranno le loro chance di riuscire a ottenere quanto gli spetta.

Questo per dirti che anche i creditori saranno più propensi a negoziare un accordo che consenta di ottenere la rinuncia agli atti. Probabilmente saranno anche meno rigidi sulle loro posizioni, permettendo di raggiungere un compromesso più favorevole per il debitore.

Capisci perché entrare a far parte di Case Italia in questo momento è un’opportunità unica? Ci sono tantissime operazioni che aspettano solo te. E tu avrai la possibilità di realizzare profitti interessanti in modo assolutamente etico, aiutandoci a fare la differenza nel risolvere il problema del debito nel nostro paese!

Nuove opportunità nel mercato immobiliare

Con Case Italia diventi un vero professionista del settore!

Se sei tra i membri del nostro Club Advanced, apri bene le orecchie! Entrare a far parte di Case Italia in questo momento ti permetterà di operare a livello professionale in un mercato che è in pieno fermento. Potrai contare sul supporto di una rete di professionisti e sarai membro di un’organizzazione che negli anni è cresciuta grazie alla sua capacità di anticipare le evoluzioni che hanno interessato questo settore!

Adesso per noi è arrivato il momento di crescere ancora, di portare a termine sempre più operazioni etiche, sostenibili e profittevoli, e soprattutto di tendere una mano alle tante famiglie che si trovano in difficoltà e rischiano di perdere la loro casa all’asta.

Diventare un affiliato di Case Italia significa entrare in un circolo che ti spianerà la strada all’interno del settore immobiliare:

· Il nostro Middle Office è pronto ad affiancarti in ogni fase dell’operazione. Dall’analisi della fattibilità alla trattativa con i creditori, potrai sempre contare sull’appoggio della nostra rete di professionisti.

· Potrai finanziare le tue operazioni attraverso Rendimento Etico, la nostra piattaforma di crowdfunding immobiliare che nel 2020 ha raccolto ben 14,5 milioni di euro aggiudicandosi il primato italiano!

La ripresa del mercato immobiliare in Italia

Le grandi opportunità non saranno solo sul fronte degli immobili destinati a finire all’asta. Molti esperti sostengono che assisteremo a una ripresa del mercato immobiliare già nel breve e medio termine, tra il 2021 e il 2022.

In particolare, il Recovery Fund dovrebbe contribuire ad accelerare i tempi, a incrementare l’occupazione e di conseguenza ad aumentare il potere d’acquisto degli italiani. In definitiva, ho ottime ragioni per ritenere che le persone che avranno la possibilità di comprare casa lo faranno, complici i bassi tassi d’interesse – che dovrebbero continuare a reggere ancora per un po’ di tempo – e i prezzi di mercato generalmente favorevoli.

Perché mai dovresti perderti tutto questo? Se sei un membro del nostro Club Advanced, non mi resta che sperare di ricevere presto la tua candidatura ad affiliato di Case Italia e farti un grande in bocca al lupo!

Mi raccomando, ti aspetto!

A presto.

Andrea Maurizio Gilardoni
 

Se invece non sei ancora membro, hai comunque la possibilità di cominciare questo nuovo percorso insieme a noi. Iscriviti alla prossima edizione di Guadagnare con le case e candidati per entrare nel Club: avrai accesso a una formazione professionale di alta qualità sia online che dal vivo e imparerai tutto ciò che devi sapere per operare in questo settore. Ma otterrai anche molto di più: potrai già usufruire del supporto del Middle Office e finanziare le tue operazioni con Rendimento Etico se sarai affiancato da un affiliato di Case Italia!

Allora, cosa aspetti? Vai sul sito www.guadagnareconlecase.it e scopri tutto sui miei prossimi corsi!

Ti interessa saperne di più sulla situazione attuale del mercato immobiliare e delle nuove opportunità che si sono venute a creare? Leggi anche il post: Case Italia cresce e porta nuove opportunità per uscire dal debito!

Post scritto da: Andrea Maurizio Gilardoni

Genitore, Formatore ed Imprenditore della nuova era